15 Giugno 2015 - DAFNE

condividi su:  

Non ha ancora il nome ma per il carattere si dovrebbe chiamere "Simpatia" o "Dolcezza"

E' la cucciola di Tatanka, 40 giorni. Ancora in allattamento ma ha già iniziato a mangiare un pò di crocchette.

Anche se in braccio a noi la piccola continua a cercare il latte...

510 1773

Parto Tatanka Ottobre 2014 vedi

http://allevamentochihuahua.com/ultime-notizie/2-ottobre-2014-giovedi-parto-tatanka.html

510 1781

510 1764

Giugno 2015 La nostra Lucrezia con una gattina appena arrivata.

(la madre è stata investita da un'auto)

(Chihuahua e GATTI- vedi )

510 1806

510 x1807

La nostra ex Dafne, dolcissima e con una nuova compagna da pochi mesi, Lisa, ha trovato un fidanzato.

Tra poco sapremo se è rimasta incinta.

Succede spesso che caminando si possa incontrare un chihuahua. Una chiacchera tira l'altra e spesso viene chiesto di farli accoppiare...

510 dafne 07276430851 n

510 dafne 900653729785 n

510 dafne 28155352141 n

510 x dafne 4129 n

Vedi Dafne con la famiglia

http://allevamentochihuahua.com/ultime-notizie/21-aprile-2015-martedi-dafne.html

510 dafne 0253221243 n

ne approfittimao per copiare quanto scritto in un articolo del 12 Maggio 2015

Come comportarsi in caso di richiesta accoppiamento

 

Quando una persona possiede un maschio può concedere una monta ad una femmina, chiarmente della stessa razza. Il maschio ha diritto ad essere pagato, con una cifra da stabilire, dopo la monta stessa, senza aspettare se la femmina è rimasta in cinta o meno. Se non dovesse essere rimasta incinta, la femmina ha diritto (al prossimo calore) ad una monta gratuita. Se non dovesse ancora rimanere incinta la terza monta va pagata di nuovo. spetta al maschio decidere se per la monta vuole una data cifra o se vuole un cucciolo. E se decide di avere un cucciolo a lui spetta la prima scelta, cioè, dopo circa un mese dalla nascita dei cuccioli i proprietari del maschio decidono quale dei cuccioli, maschio o femmina, colore, tipo di pelo preferiscono e la decisione è incontrovertibile. Se nasce un solo cucciolo spetta al proprietrio del maschio, poi chiaramente le perone possono trovarsi daccordo ma è sempre il proprietario del maschio a cui spetta la decisione definitiva. Per la monta, inoltre, è la femmina che deve recarsi dal maschio. Il maschio, nel suo territorio, è più sicuro e disponibile all'accoppiamento. L'accoppiamento dura circa 15-20 minuti, la coppia rimane attaccata e dobbiamo lasciarla in pace. I due si dividono spontaneamente termnato l'accoppiamento.

Non fate come qualcuno che ci ha lelefonato disperato!!! "sono rimasti attaccati, cerchiamo di tirarli ma non si staccano..."

E' il "Nodo"

che non permette la searazione dei due cani. Un rigonfiamento alla bese dei genitali del maschio che permette il termine dell'accoppiamento solo dopo che questo si è "sgonfiato". Come detto l'accoppiamento in genere dura diversi minuti ma si può avere anche un rapporto molto più veloce, non è detto che sia necessario il "Nodo" perchè la femmina sia stata fecondata. La sicurezza l'avremo dopo circa un mese, quando si inizierà a vedere un rigonfiamento della pancia. Molto poco in effetti, in genere si sviluppa ed è nettamente evidente solo nelle ultime due settimane di gestazione.

Le femmine partoriscono dopo 60 giorni

A 30 giorni è il momento più adatto per eseguire una ecografia che possa dirci quanti cuccioli nasceranno (ogni "tondo" che si vede è un cucciolo). Se fatta dopo i 30 giorni non si vede più bene ed il veterinario non sarebbe sicuro della risposta. Eventualmente si potrebbe fare una radiografia dopo i 50 giorni circa di gestazione, quando si è già iniziata a sviluppare l'ossificazione. Ma non tutti i veterinari sono daccordo. In questo caso si vedrebbero le colonne vertebrali ed il cranio, potendo così valutare la posizione dei cuccioli, la grandezza approssimativa ed il numero.

Dopo la prima monta sarebbe meglio riportare la femmina dal maschio dopo 1-2 giorni per maggior sicurezza (la cifra stabilita non deve cambiare).


Cuccioli disponibili Chiama adesso