Allevamento Molly's Chihuahua, Powered by Joomla!
Caratteristiche e standard dei Chihuahua PDF Stampa
Scritto da Administrator   
Martedì 29 Marzo 2011 14:40
Chihuhua Pelo lungo e Pelo corto con  Pedigree E.N.C.I.
VIA di Pieve a Celle n. 116  51100 Pistoia
Michela :  Tel. 3890904893 / Franco :   Tel. 3890904783
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
SITO :
Allevamentochihuhua.com
FACEBOOK : 
Allevamento chihuahua Molly's Chihuahua (potete mettere mi piace)

Jenny ed Alis 

Jenny Alis  CASA FRANCA aa19

 ( Kalì 10 mesi 1000 gr) 

kalì logo40

Il tempo passa...Kalì a 2 anni e mezzo (1100gr) con Artù

artù e kalì EL a sharpen 0027

Nonostante il Chihahua sia considerato un cane piccolissimo e siano ricercati i cuccioli di minime dimensioni e peso (Grandezza del Chihuahua), lo standard ufficiale è tra i 1,5 – 3,5 Kg.
In questa razza è soltanto preso in considerazione il peso e non l’altezza.

Inoltre sono riconosciute solo 2 varietà : Pelo Corto e Pelo Lungo, quindi tutte le altre denominazioni che confondono,a scapito di ignari acquirenti e furbi venditori, non esistono.

( Arabesque Pelo lungo Colore Blue Fawn )

foto sotto : 3 figli di Arabesque...Chloè pelo corto, Bia e Artù pelo lungo.

all Chloè Bia Artù68

Toy, nano, mini, tea-cup sono definizioni truccate ad arte per invogliare le persone a quel dato cucciolo che poi - quasi sempre -  raggiunge la taglia Standard da adulto o va oltre il peso massimo. CHIHUAHUA TOY vedi

Un onesto allevatore, che controlla ogni settimana il peso dei cuccioli in crescita, in base alla sua esperienza ed alle tabelle di accrescimento teorico, potrà solo dire che l’uno o l’altro chihuahua potranno da adulti essere più o meno nello standard ai valori massimi…3,5 Kg o ai valori minimi…1,5 Kg.

Cedendo un cucciolo verso i 3 mesi (sotto i 2 mesi non si può allontanare dalla madre per legge) non si può sempre prevedere se nei mesi futuri  il suo peso si fermerà precocemente  o continuerà senza soste fino alla completa maturazione, verso l’anno di età.

CHIHUAHUA CUCCIOLO PRIMI 3 GIORNI CON VOI vedi

E' raro trovare un chihuahua piccolissimo, spesso muoiono in poco tempo perchè non hanno forza sufficiente per puppare nei primi ed importantissimi giorni di vita, oppure perchè sovrastati dai fratelli. Inoltre sono più impegnativi degli esemplari standard ed assolutamente non adatti ai bambini!

(Maya 18 mesi 850 grammi)

(Maya non l'abbiamo mai ceduta, come Kalì nella foto ad inizio articolo. Troppo piccole, sveglissime, mordono i nostri Amstaff se si comportano male con loro, Maya è l'unica che non ha paura delle scale a vista, non hanno nessun tipo di problemi, ma non ce la siamo sentita di darle a persone che potrebbero avere difficoltà nel gestirle. Hanno bisogno della compagnia di altri chihuahua, mangiano spesso per competizione e se qualcosa non va a livello salute dobbiamo notarlo subito...per loro perdere 50 grammi di peso sarebbe pericoloso). Per questo anche se qualcuno trovasse un esemplare molto al di sotto dello standard non lo consigliamo a meno che non siate molto attenti ed esperti.

Ad ogni cucciolata nascono esemplari a volte molto diversi tra loro come caratteristiche generali e peso , per cui , entro i 3 mesi, l’  allevatore sa già quale chihuahua rimarrà ad ogni modo più piccolo rispetto agli altri fratelli.

( Tupelo 3 mesi Pelo corto.Posizione che devono tenere i chihuahua davanti al giudice che li esamina, durante le gare).

Il carattere del Chihuahua è meraviglioso. Provare per credere. Si instaura con lui un rapporto difficilmente spiegabile se non lo hai con te, non paragonabile alle altre razze pur amorevoli. Chiaramente se il Chihuahua proviene da allevamenti o privati che hanno genitori con ottimo standard, pedigree ecc. Il cucciolo e quindi l'adulto oltre alle caratteristiche somatiche, geneticamente, ereditano anche il carattere che poi viene esaltato, con tenerezza, attenzione, affetto nei primi 3 mesi di vita, da chi lo alleva.CARATTERE DEL CHIHUAHUA vedi

Per decidere sull’acquisto di un cucciolo, visto che vi terrà compagnia per diversi anni, consigliamo di consultare solo allevamenti vedendo di persona cuccioli, genitori,altri adulti se possibile.Vedere come sono accuditi, studiare un minimo il carattere dei cuccioli e degli adulti,valutare la serietà delle persone con le quali parlate.Capire che rapporto ha la persona che alleva con questa razza, da questo dipenderà anche se il Chihauhua avrà un rapporto più o meno buono con voi, i cuccioli sentono e capiscono emotivamente molto presto, traggono stimoli importantissimi e definitivi nei primissimi mesi i vita. Questi stupendi cuccioli, purtroppo, per molte persone sono solo soldi...( vedi socializzazione )

Assolutamente non acquistare cani portati a casa, autostrade, piazze ecc. si tratta in genere di cani importati illegalmente dai paesi dell’EST, oltre che spesso malati e con tare genetiche, allevati e trasportati disumanamente. Non si sa quanti cuccioli muoiono nel loro trasporto per uno venduto. (vedi articolo cani dell'est )

Possono essere incroci con altre razze, cani senza vaccinazioni oppure vaccinati troppo presto con grave danno alla salute del cucciolo, cani bellissimi da piccoli (quando non si riesce a vedere le esatte caratteristiche dei lineamenti) ma lontani dallo standard della razza scelta una volta adulti.

Viene anche  chiesto , a volte, se volete il PEDIGREE con un costo più alto.

Ogni cucciolo può avere il pedigree, solo se tutti e due i genitori lo hanno e se viene richiesto all’  E.N.C.I. entro i 25 giorni dalla nascita.

Non è possibile, a 3 mesi di vita, domandare al futuro proprietario se vuole o no il pedigree e magari aumentare con il pedigree il prezzo del cucciolo.E' vero che la richiesta definitiva del pedigree all' ENCI con il modello B viene fatta entro i 90 giorni dalla nascita, ma deve essere preceduta dal modello A entro i 25 giorni di vita, altrimenti è impossibile averlo.

Quindi un cucciolo di 2 mesi (prima di questa età, per legge, non si può cedere un cucciolo) o di 3 mesi ha già il pedigree oppure non lo ha e non si può più richiedere. Il certificato di Pedigree arriverà entro pochi mesi per posta dall'ENCI o all'allevatore che poi lo gira al prorpietario, o al proprietario stesso.

Inoltre nel prezzo richiesto dagli allevatori per i cuccioli è già compreso il costo del pedigree.

Dopo la cessione dovrete recarvi all' ENCI dove si deve pagare un piccola cifra non per il costo del pedigree (già pagato dall'allevatore), ma per il passaggio di proprietà del cucciolo dall'allevatore stesso  a voi.Come si deve fare anche all'Anagrafe canina.

Quindi se vi viene offerto un cucciolo, domandando se volete o meno il pedigree, è una truffa (come tante su internet) ed il  pedigree risulerà falso, o verrà da voi pagato e mai consegnato.

CONSIGLI utili CHIHUAHUA vedi

Attualmente Il servizio veterinario ASL, l’associazione nazionale ENCI e la Finanza cercano di interrompere  questo traffico clandestino per il bene dei cuccioli e degli acquirenti.

Parleremo in seguito di questa piaga e della triste storia della tratta dei cuccioli provenienti dall’ Est.

                                                   ♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥

 

                         LA STORIA DELLA RAZZA CHIHUAHUA

storia chihuahua

 

                                    Origine: Messico.

         Classificazione F.C.I.: Gruppo 9 - cani da compagnia.

Sono state fatte molte ipotesi sulla provenienza del chihuahua c'è chi sostiene che venga dalla Cina è chi dice che abbia origine mediterranea. Questi cani erano presenti già all'epoca degli Aztechi era il cane preferito dalle famose principesse Azteche le quali ne erano gelosissime e dal quale non si separavano mai.

Fat Chihuahua art statue by Bandit In The Night

 Foto : Chihuahua statue in the Museum of Natural History in NYC

 E pare che siano stati sul punto di estinguersi durante l'invasione dell'impero Inca. Verso la fine dell'ottocento il chihuahua si diffuse negli Stati Uniti raggiungendo un livello di popolarità che l’ha portato a essere tra le dodici razza più allevate. Anche in Europa è allevato con successo, il più conosciuto rimane la varietà a pelo corto rispetto a quella a pelo lungo. Una delle razze più conosciute al Mondo. Possiede doti caratteriali eccezionali, una personalità molto spiccata ed è adatto a tutti.

-) CARATTERE DEL CHIHUAHUA vedi

-) CARATTERE DOMINANTE - CAPOBRANCO  vedi

Il chihuahua possiede una salute di ferro ed una eccezionale robustezza. Nonostante possa apparire delicato è un cane sano e longevo. Sappiate che non esistono i chihuahua toy, tea cup, mosca, pocket o quant'altro.

-) CHIHUAHUA TOY vedi

 ( Il DJ Roberto Francesconi con Grisù vedi )

Le differenze sono nel pelo: esiste il chihuahua a pelo corto e il chihuahua a pelo lungo. Il mantello è ammesso di ogni colore e qualsiasi miscuglio cromatico. Il nome Chihuahua proviene dalla capitale dell'omonimo stato messicano.

E' conosciuto come il cane più piccolo al mondo. -) GRANDEZZA DEL CHIHUAHUA  vedi

 neve logo 71 

 Foto Sopra : (NEVE NATA 28-5-2012  PESO A 11° SETTIMANA 490 gr. Alla nascita 100 gr peso teorico adulta 1100 gr).Ora Vive ad Arezzo Neve  Il compleanno 2013 vedi )

 eppure il Chihuahua racchiude nella sua minuscola taglia molto più di una semplice storia millenaria. Le sue origini vengono fatte risalire al Techichi, un cane di piccola taglia, vigoroso e dall'ossatura robusta, che viveva nella regione di Tula, allevato e diffuso tra i Toltechi, popolazione insediata nell'odierno Messico intorno al IX secolo a.C. che lo consideravano un cane sacro. Le antiche leggende, infatti, narrano che a lui spettava il compito di accompagnare le anime dei padroni defunti fino all' aldilà. Questo perché il cranio del Techichi, come ancora oggi quello del Chihuahua, era caratterizzato dalla presenza della mallera, un punto del cranio in cui le ossa non si sono completamente saldate, permettendogli, secondo la cultura tolteca, di comunicare direttamente con le divinità.

Quando nel XIVº secolo i Toltechi vennero attaccati e battuti dagli Aztechi, questi piccoli cani divennero degli animali domestici dell'aristocrazia ed erano oggetto di una vera venerazione. Non solo, alcune persone li apprezzarono molto anche per motivi culinari. La conquista spagnola ha arrestato questo periodo per il piccolo cagnolino, ma sembrerebbe che i superstiti dei massacri causati dai conquistatori di Fernando Cortès fossero trasversali con altri rappresentanti canini di simile formato. È nel 1800 che si trova la traccia di questi cani in Sierra Madre, nell'area di Chihuahua. I contadini messicani vendettero questi cani ai visitatori Nord-Americani e, nel 1884, il primo chihuahua venne mostrato negli Stati Uniti. Nel 1904, American Kennel Club riconobbe il chihuahua come razza, ma la varietà a pelo corto divenne la privilegiata dal 1923, a danno della varietà a pelo lungo che rimase nell'ombra per circa 30 anni.

Il chihuahua inizia la sua conquista Europea con il Regno Unito con un attenuato successo, ed è arrivato in Francia alla metà degli anni '50, senza più successo per una ventina di anni.

( Televisione anni ’50. Il Chihuahua Pesquelino vedi )

Poiché, l'allevamento s'intensifica, il pelo lungo ha "ripreso piede" rispetto al pelo corto. Non è raro, al giorno d'oggi, vedere nelle esposizioni, più chihuahua a pelo lungo che chihuahua a pelo corto. Entrambe le varietà rimangono comunque molto amate, dal classico pelo corto, al più batuffoloso pelo lungo.

                            Il nostro Arabesque, Pelo lungo colore Blu Fawn

   Arabesque OK 39

                                                   Arabesque con il figlio Artù

artù Kim Bia 77

                                                                  Artù

artù Kim Bia 19

                                                  Arabesque con Miss Italia

Miss italia e arabesque OK 58

Oltre a questa teoria, considerata la più veritiera tra tutte, ce ne sono altre sull'origine del Chihuahua, ma sono ancora incerte: secondo alcuni sarebbe il frutto di un incrocio tra il Techichi e il cane nudo messicano; secondo altri l'incrocio sarebbe avvenuto con il Cane nudo cinese. Un'ultima teoria attribuisce invece a Cristoforo Colombo il merito di averlo importato in Spagna. Di certo è che la notorietà del Chihuahua inizia nella seconda metà dell'800, grazie all'entusiasmo dimostrato dai turisti americani che lo esportarono negli Stati Uniti, dove a partire dalla fine degli anni Cinquanta fino ad arrivare ai giorni nostri diventa una sorta di status-symbol delle star hollywoodiane.

( Televisione anni ’50. Il Chihuahua Pesquelino vedi )

Una vera e propria moda quella del "cane da borsetta" ovviamente dettata dalle celerità: dalla mitica Marilyn Monroe, fino a Madonna, Britney Spears, Paris Hilton, Hilary Duff e l’italiana Paola Barale sono solo alcune delle star che hanno scelto questa piccola razza.

( Foto chihuahua Vintage - vedi )

     ( I Chihuahua dei V.I.P. vedi )

        ( I nostri Chihuahua a MISS ITALIA 2012 - vedi )

           ( Sfilata di moda nostri Chihuahua2012 Montecatini  vedi )

              ( Il DJ Roberto Francesconi con Grisù vedi )

                 ( I nostri Chihuahua con i V.I.P. vedi )

                    ( DJ Roberto Francesconi e Fabio MC  con i Chihuahua - vedi )

 

Pubblicità

Tartufo.org - Tutto sul mondo dei tartufi

fb

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI ED APPUNTAMENTI TELEFONARE A MICHELA 3890904893